Supplementi dimagranti: quale dovrei usare?

Supplementi dimagranti: quale dovrei usare?

Cosa dovresti scegliere per perdere peso?

pectina di mele

Avrà tre azioni:

– È uno moderatore dell’appetito naturale perché non appena entra nello stomaco, la pectina viene a contatto con acqua e cibo. Quindi aumenta di volume, causando a sentirsi pieno molto veloce.
– È uno trappola di calorie, poiché la pectina mescolata con il cibo forma una grande rete nello stomaco che aiuta a perdere alcune delle calorie del pasto. Quest’ultimo prigioniero sarà quindi evacuato con mezzi naturali.
– Ne dà uno il comfort intestinale perché le fibre di questa pectina di mela le conferiscono proprietà benefiche per il comfort intestinale.

l’imballaggio

il alghe polisaccaridiche può assorbire da 200 a 300 volte il suo peso in liquido. Quando si gonfiano nello stomaco, causano a senso di pienezza. Fucus contiene mucose che non possono essere assimilate e facilita la trasmissione intestinale. Ci vuole mezz’ora prima dei pasti per ridurre la fame, mentre il corpo fornisce gli elementi necessari per il tono e la vitalità. Inoltre, wrack aumenta il metabolismo per eliminare il grasso stimolando la tiroide grazie alla ricchezza di iodio.
Stai attento : A causa del loro alto contenuto di iodio, gli integratori a base di fucus sono controindicati in caso di disturbi alla tiroide o in caso di allergia allo iodio.

glucomannano

il glucomananne è una forma purificata di farina konjac. A causa del grande volume che il glucomannano assorbe nello stomaco che si gonfia a contatto con i liquidi, allora forte sentimento di sazietà. Si prende prima dei pasti con un bicchiere d’acqua.

Piante ad azione drenante

Gli integratori che lavorano sulla ritenzione idrica sono composti principalmente da impianti di drenaggio : Estratto di coda di ciliegia, Wrack, Orthosiphon, Estratto di dente di leone, Betulla, Pilosella, Cime fiorite di Meadowsweet, Foglie di quercia … Queste piante consentonorimuovere l’acqua in eccesso e via Allevia le sensazioni di gonfiore. Questi integratori a volte contengono anche tè verde, ricco di polifenoli e caffeina che aiuta combattere la ritenzione idrica e cellulite promuovendo la combustione dei grassi:
Piante caffeina : La caffeina è naturalmente presente nelle foglie dei mangimi, nel guaranà e nell’estratto di caffè verde. Ciò favorisce la termogenesi cellulare e il consumo di energia, per infiltrarsi nei tessuti idrici e stimolare la perdita di grasso.
Piante che stimolano la tiroide : come un relitto.
polifenoli : I polifenoli delle piante o dell’uva, soprattutto, aiutano a controllare l’assimilazione dello zucchero e prevengono l’accumulo di grasso, specialmente nelle aree ribelli. Un esempio è PhenQ.

Fibre alimentari che neutralizzano il grasso e / o lo zucchero

Alcuni integratori contengono fibra alimentare (come il chitosano). Queste fibre hanno una capacità molto importante di legarsi al grasso alimentare, che neutralizza le calorie da una dieta ricca di grassi. Prendili 30 minuti prima dei pasti principali. La cannella unita al cromo aiuta a regolare il metabolismo dello zucchero.

Integratori che agiscono sullo stress

Alcuni integratori contengono ingredienti attivi come promuovere il rilassamento come l’olio di semi di kiwi, ricco di omega 3, che consente Limitare i chili emotivi.
Il triptofano, il precursore della serotonina, aiuta a prevenire voglie travolgenti per mangiare dolci o cioccolato.

Supplementi di pancia piatta

I supplementi con un effetto di stomaco piatto influenzano principalmente la digestione dopo Evita digestioni difficili e distensione, che è una fonte di gonfiore, soprattutto alla fine della giornata. Troveremo quindi ingredienti attivi come probiotici, cumino, angelica, menta piperita o polvere assorbente come la montmorillonite o il simeticone.

Trattamenti di azione locale

Infine, per integrare la dieta degli integratori e mantenere l’effetto della pancia piatta e la compattezza della pelle, prendere in considerazione la combinazione di un trattamento con l’azione locale. Usandoli ogni giorno con un massaggio delle aree in questione, lo consentono promuovere l’eliminazione e destocking delle cellule adipose, per un effetto dietetico ottimizzato.

Non esitate a chiedere consiglio al farmacista.

Cosa contiene integratori dimagranti?

Gli integratori dimagranti possono consistere principalmente in:

piante : konjac, ananas, nopal, guaranà, tè verde …
Olii essenziali (Vedi anche: dimagrire con oli essenziali).
Vitamine ed oligoelementi : Vitamine e minerali evitano carenze eccessive e prevengono gli effetti collaterali di alcune diete (affaticamento e bassa energia …).
Sensori di grasso : spesso di origine naturale, a grassi commestibili complessi e per evitare l’assorbimento.
ECY : aumentare il metabolismo e facilitare il consumo di questi grassi sotto forma di energia.
probiotici : Il loro ruolo è stato dimostrato nella prevenzione dell’obesità. Offrendo probiotici, gli integratori aiutano a ripristinare la normale flora digestiva partecipando attivamente alla digestione e all’effetto dello stomaco piatto.

Quali azioni aspettarsi dagli integratori dietetici?

I supplementi possono avere una o più azioni:

– Modulatori dell’appetito
– Funziona sulla ritenzione idrica
– Brucia grassi
– Speciale “pancia piatta”

Lea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *